Che cos'è il Growth Hacking - robertaloporto
41
single,single-post,postid-41,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-9.4.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
growth-hacking--300x285

Che cos’è il Growth Hacking

 

Il growth hacking è una strategia di marketing per startup. Il termine fu coniato nel 2010 da Sean Ellis, dopo aver aiutato numerose startup di Silicon Valley a far crescere velocemente il numero dei loro utenti. Per utilizzare una definizione dal post di Sean Ellis:

A growth hacker is a person whose true north is growth.

La maggior parte dei growth hacker dispongono di conoscenze di marketing e programmazione. Per questo motivo applicano tecniche e strategie di SEO, web analytic, content marketing, storytelling, social media e viral marketing. L’obiettivo del growth hacker è aumentare il traffico e le conversioni, per trasformare quanti più visitatori in possibili in utenti. Le caratteristiche fondamentali sono pianificazione e replicabilità.

Due casi reali di successo di Growth Hackers:

DropBox
Sean Ellis per far crescere in maniera esponenziale e virale DropBox, ha offerto agli utenti la possibilità di guadagnare spazio gratis invitando gli amici, permettendo loro di collegarsi tramite l’account gmail.

AirBnB
Come tutti sappiamo, Airbnb consente a chiunque di affittare il proprio appartamento per periodi molto brevi. Per aumentare la sua base di utenti AirBnB ha sfruttato Craiglist, una piattaforma con milioni di utenti in cerca di alloggi: quando un utente compilava il modulo per aggiungere la propria camera da letto su AirBnB, il servizio dava la possibilità di pubblicare la stanza anche su Craigslist, in modo automatico. Un vantaggio per entrambi ma che ha fatto crescere in maniera veloce AirBnB. Questo è un esempio di growth hacking perché hanno dovuto sviluppare un sistema per poter accedere al codice di Craiglist che non disponeva di un Api pubblico.

 

Libri sul Growth Hacking
C’è ancora poco e quasi tutto in lingua inglese. Ecco alcuni esempi:

5 Minute Business – Growth Hacking Secrets Revealed di Mark Middo

Growth Hacker Marketing di Ryan Holiday

Growth Hacking – A How To Guide On Becoming A Growth Hacker di Joe Casanova

Growth Hacking with Content Marketing di Mike Fishbein